La taratura accurata dei pressostati è un passaggio fondamentale per garantire la qualità del processo e il funzionamento sicuro delle apparecchiature. L'impostazione è come la calibrazione del manometro, tranne che ora una tensione o continuità su una serie di contatti dell'interruttore deve essere letta da un multimetro digitale o dal calibratore. Lo scopo della calibrazione è quello di rilevare e correggere errori nel set point e nella banda morta del pressostato.

I calibratori possono farti risparmiare tempo riducendo i passaggi e riducendo la quantità di attrezzatura che devi portare al lavoro. Con il giusto calibratore l'intero processo può essere automatizzato. Un pressostato del forno è un dispositivo di sicurezza situato vicino al motore induttore di tiraggio di un forno ad aria forzata a gas. L'interruttore serve per impedire il funzionamento del forno a meno che non sia presente la corretta pressione dell'aria di sfiato. Un pressostato è progettato per rilevare la pressione negativa creata dal motore dell'induttore di tiraggio durante l'avvio del forno e per arrestare l'accensione del forno se la pressione dell'aria è inadeguata.

Il pressostato su un forno potrebbe guastarsi o rimanere bloccato in una posizione aperta e ci sono alcuni semplici controlli che è possibile completare prima di testare l'interruttore per guasto elettrico. Il test dell'interruttore stesso richiede un multimetro.

Funzionamento dell'induttore di tiraggio del pressostato

Il motore dell'induttore di tiraggio è un ventilatore che crea un flusso di aria di combustione attraverso gli scambiatori di calore del forno per assicurarsi che tutti i sottoprodotti di scarico della combustione siano sfiatati all'esterno dell'abitazione attraverso lo sfiato dei fumi.

Durante la combustione, il ventilatore di combustione crea una pressione dell'aria inferiore a quella atmosferica (pressione negativa) tra il lato di ingresso del ventilatore di combustione e l'interno della scatola del bruciatore del forno. Il pressostato, normalmente aperto (interruttore spento), rileva la caduta di pressione e chiude per completare il circuito (interruttore acceso). Il giusto grado di differenziale di pressione negativa è necessario per mantenere il funzionamento del forno. Senza il pressostato, è possibile che i gas di scarico riempiano lo spazio abitativo se il tubo di sfiato si ostruisce o se alcune parti si guastano.

Un pressostato che non si accende potrebbe essere causato da una serie di problemi, tra cui:

  • guasto al motore induttore di tiraggio
  • presa d'aria di aspirazione ristretta
  • valvola di sfogo aria di combustione ristretta
  • perdite intorno ai gruppi
  • scarico della condensa intasato
  • guasto elettrico del pressostato

Per il forno

I pressostati del forno hanno design leggermente diversi nei diversi tipi di forni. In un forno convenzionale monostadio , è presente un pressostato e un tubo flessibile che porta al corpo del ventilatore dell'induttore di tiraggio. Un forno a condensazione monostadio ha un pressostato con due tubi sull'interruttore, uno per rilevare la pressione sull'induttore di tiraggio / involucro del bruciatore e l'altro per rilevare la corretta pressione di sfiato sulla scatola di raccolta della condensa. I forni a due stadi possono avere due pressostati e i forni modulanti possono avere tre pressostati.

Istruzioni per controllare un pressostato da forno

  1. Spegnere l'alimentazione. Togliere l'alimentazione al forno spegnendo l'interruttore di disconnessione situato vicino al forno. Se non è presente alcun interruttore di scollegamento, spegnere l'interruttore del forno nel pannello di servizio della casa (scatola dell'interruttore).
  2. Ispezionare il tubo del pressostato. Rimuovere il pannello di accesso principale sulla parte anteriore del forno. Ispezionare il / i tubo / i collegato / i al pressostato per assicurarsi che sia collegato a entrambe le estremità e in buone condizioni. Se il tubo è rotto, sostituirlo.
  3. Verificare la presenza di ostruzioni nel tubo. Rimuovere il / i tubo / i del pressostato / i dopo aver annotato attentamente dove è collegato (se è presente più di un tubo, rimuoverli e reinstallarli uno alla volta). Assicurarsi che il tubo non sia ostruito all'interno. Non soffiare in un tubo collegato, poiché ciò potrebbe danneggiare il pressostato.
  4. Controllare la porta del tubo. Utilizzare una torcia per ispezionare l'interno della porta del tubo sul pressostato e assicurarsi che non vi siano ostruzioni. Rimuovere i detriti con un piccolo cacciavite o uno strumento simile, facendo attenzione a non penetrare nel corpo dell'interruttore. Non soffiare nell'ingresso per rimuovere l'ostruzione. Reinstallare il / i tubo / i.
  5. Ispezionare il coperchio del forno. Ispezionare le fessure di ventilazione sul coperchio del forno per assicurarsi che siano prive di detriti. Pulisci le prese d'aria, se necessario.
  6. Cercare il blocco dello sfiato. Verificare che il tubo di sfiato non sia ostruito, se il forno è del tipo a condensazione. Il tubo di sfiato è un tubo in PVC (plastica) che si estende tipicamente fuori dalla parete laterale o attraverso il tetto della casa.
  7. Testare l'interruttore per la resistenza. Scollegare i cavi collegati al pressostato estraendo i connettori dei cavi dai terminali dell'interruttore. Imposta un multimetro per testare la resistenza (ohm). Toccare ogni sonda del tester con uno dei terminali dell'interruttore. Il tester dovrebbe leggere 0 o vicino a 0 (indicando assenza di resistenza). Se la lettura è maggiore, l'interruttore è guasto e deve essere sostituito da un tecnico qualificato.
  8. Testare il funzionamento del forno. Ricollegare i fili al pressostato. Reinstallare il pannello di accesso al forno e ripristinare l'alimentazione al forno. Testare il funzionamento del forno.