0 Il tuo
Carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: € 0,00

QUALITA' E PORTATA DELL'ARIA


Sensori di qualità dell'aria e sensore di CO2 AERASGARD®

Sensori per un'aria migliore - un aumento dei valori di CO2 e l'inquinamento VOC vengono rintracciati in modo affidabile

Tutti i trasmettitori di pressione sono concepiti in modo multifunzionale. Ciò riduce la varietà di tipi e amplia le possibilità di impiego. Grazie alla tecnologia dei 

CARATTERISTICHE TECNICHE

> Campi di misura della qualità dell'aria calibrata 0-100% rispettivamente da 0 a 2000 ppm contenuto di CO2
> Temperatura ambiente varia da -10° C a +50° C
> Tipi di protezione da IP 20 a IP 65
> Custodie di plastica brevettate, o nelle versioni in acciaio inossidabile anti vandalismo con versioni da esterno, le versioni del condotto, o le versioni sala interna per l'installazione a parete o in-installazione a parete

SETTORI DI IMPIEGO

➔ La tecnologia aria ambiente e la tecnologia di condizionamento d'aria
➔ Portata sotto controllo ventilatori, serrande, registri di riscaldamento, e umidificatori
➔ Gestione dell'energiacamere residenziali, spazi di lavoro e sale conferenzeIstituti e laboratori
➔ Cinema e locali di vendita

I sensori di qualità dell'aria AERASGARD® consentono il monitoraggio della qualità dell'aria ambiente circostante. Il consumo di energia può essere ridotto significativamente in cui sono gestiti ventilatori, riscaldamento, registri o sistemi di refrigerazione, ecc. A seconda del tipo e modello, questi dispositivi rilevano e misurano la frazione di composti organici volatili (VOC) e / o la concentrazione di CO2 in camere o condotti d'aria. 

Il sensore di CO2 AERASGARD®

Ogni persona respirando converte l'ossigeno in anidride carbonica. Più alto è il contenuto di CO2 e peggio è l'aria nella stanza. I nostri sensori di CO2 misurano la concentrazione di CO2 attraverso la tecnologia a infrarossi non dispersivo (NDIR) che garantisce una maggiore durata e massima precisione rispetto ai sensori chimici. Questi sensori permettono di ottenere sostanziali risparmi di energia per la gestione della ventilazione oltre a aumentare l'efficienza rendendo il clima locale il più possibile privo di correnti. E' fondamentale che i ventilatori non funzionano in modo permanente o ad intervalli fissi, ma vengono accesi e spenti, innescati da un sensore di CO2, a seconda del tasso di occupazione variabile nella stanza. Le applicazioni tipiche sono i grandi magazzini, scuole, alberghi e uffici open space, ma anche cinema, teatri e sale conferenze.

Isensori di CO2 AERASGARD® di S+S sono disponibili in diverse varianti. Come sensori di qualità dell'aria e di CO2 combinate per l'installazione nei condotti d'aria o a parete, ma anche per rilevare la contaminazione del gas misto di aria da composti organici volatili (VOC) e, nella custodia Frija II da 30 mm piatta per montaggio a parete, è possibile misurare anche la temperatura ambiente.

Caratteristice generali

> Sensore di gas misto per VOC
> Sensore NDIR ottico per la CO2
> CO2 di rilevamento fino a 2000 ppm
> Uscite attive e di commutazione
> Auto-calibrazione ed esente da manutenzione
> Contenitore realizzato in ABS resistente agli urti (involucro in acciaio inossidabile opzionale)
> Con o senza display (Frija II con 5-colorI semaforo per indicazione di CO2 LED)

Controllo benessere

La funzione dei sensori NDIR si basa sulla varianza di assorbimento della luce infrarossa con concentrazioni crescenti di CO2 in una stanza. Il valore riconosciuti viene convertito in un segnale di uscita per l'attivazione del sistema di ventilazione su una base alle necessità. la qualità dell'aria ambiente controllata in questo modo migliora il benessere generale e la capacità di concentrazione.

Per Approfondimento